I membri del team

Tihana Kraš   Branka Drljača Margić
Prof. Tihana Kraš
Direttrice
  Branka Drljača Margić, PhD
Collaboratrice
Ana Bratulić   Siniša Smiljanić
Ana Bratulić
Dottoranda (l’ex membro del team)
  Siniša Smiljanić
Dottorando (l’ex membro del team)

 

I membri del team croato del progetto "AThEME" sono dipendenti della Facoltà di Lettere e Filosofia di Fiume. Nell’ambito del Progetto analizzano l'uso della lingua italiana come lingua minoritaria e gli atteggiamenti verso di essa a Fiume e in Istria, i benefici cognitivi del multilinguismo e l'impatto dell'età e della lingua materna sull'apprendimento di una lingua non materna. Il lavoro di Ana Bratulić sul progetto è stato co-finanziato dalla Fondazione croata per la scienza nel quadro del programma "Sviluppo della carriera dei giovani ricercatori".

I partecipanti al Progetto nella Repubblica di Croazia sono il Ministero della scienza, dell'istruzione e dello sport, l'Agenzia per l’educazione e la formazione, il Centro nazionale per la valutazione esterna dell'istruzione, la Città di Fiume - Dipartimento comunale per l'istruzione, la Comunità degli italiani di Fiume e la Camera dell'economia croata - Camera regionale di Pola.

 

Bilingualism Matters è stato fondato dalla Professoressa Antonella Sorace dell'Università di Edimburgo.

 

Bilingualism Matters@Rijeka è stato istituito nell'ambito del progetto „Advancing the European Multilingual Experience (AThEME)”.

 

Questo progetto è finanziato dall'Unione Europea nell'ambito del Settimo programma quadro per la ricerca, lo sviluppo tecnologico e la dimostrazione con l'accordo di sovvenzione n.  613465.